NORVEGIA - Svalbard

Safari artico alla ricerca degli orsi polari

  • M/N Ortelius
  • Crociera Polare , Viaggi avventura
  • 8 giorni / 7 notti
  • Pensione completa

Una crociera polare, destinata agli amanti della natura e degli animali. Si raggiungeranno le località dove sarà più facile avvistare orsi ma anche scoprire la ricchezza di vita che caratterizza queste regioni estreme, nel periodo in cui si liberano dai ghiacci invernali. Estese colonie di uccelli marini, numerose specie di balene, orsi bianchi,  foche e trichechi, sono alcuni degli animali che potremmo avvistare durante la navigazione tra i ghiacci.
Inoltre le escursioni a terra vi daranno le emozioni di un esploratore in questo remoto affascinante lembo di terra: camminerete nella tundra vicino alle scogliere e attraverso paesaggi unici ed esaltanti. 

Possibilità di fare immersioni e kayak, durante alcune partenze.
Tutte le partenze sono in inglese

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Il programma deile crociere in ambienti polari è sempre indicativo. L'itinerario descritto può essere modificato dal comandante in qualsiasi momento sulla base delle condizioni meteo marine.


Partenza Speciale Polar Bears 
Programma speciale inizio e fine stagione e quando il ghiaccio è al minimo della sua estensione e consente di navigare più a nord. Si naviga verso le coste più settentrionali dell'arcipelago per cercare di avere più avvistamenti possibili dell'Orso Polare.

1° giorno: Imbarco e partenza da Longyearbyen
Arrivo a Longyearbyen, capitale amministrativa dell'arcipelago di Spitsbergen del quale Spitsbergen West è l'isola più grande. Prima dell'imbarco c'è un'opportunità per passeggiare nei dintorni di questa cittadina ex mineraria, la cui Chiesa parrocchiale e il Museo polare valgono la pena di essere visitati. Imbarco a bordo della M/nave Ortelius e partenza da Longyearbyen Nei dintorni di Longyearbyen, sono stati registrati più di 100 specie di piante. 
In prima serata la nave navigherà fuori Isfjorden, dove nella bocca del fiordo potremmo vedere la nostra prima Minke Whale.

2° giorno: Raudfjord e costa nord -ovest di Spitsbergen
Si naviga a Raudfjord sulla costa nord di Spitsbergen ad ovest, in un bellissimo fiordo dominato da spettacolari ghiacciai, luogo favorito dalla e Foca barbata e anellata. Le scogliere e il litorale del fiordo supportano anche fiorenti colonie di uccelli marini e una sorprendentemente ricca di vegetazione, che fiorisce in luoghi riparati. L’ Orso polare è spesso osservato qui.

3° giorno: ghiacciaio Monaco
Oggi possiamo navigare fino alla foce del Liefdefjorden e scendere a terra per una passeggiata sull'isola di Andøya per conoscere da vicino la tundra artica. Molti edredoni comuni e i Pink-footed Goose nidificano qui, e può essere visto anche il più raro King Eider. Speriamo di poter navigare in Liefdefjorden vicino al lungo profilo di 5km del ghiacciaio Monaco, impressionante. Le acque della parte anteriore del ghiacciaio sono un luogo prediletto per migliaia di gabbiano tridattilo. Anche gli orsi polari sono spesso avvistati sul ghiacciaio, fornendo opportunità meravigliose per la fotografie.

4° giorno: Hinlopen Strait
Oggi navigheremo in Hinlopen Strait, patria della Foca barbata, dell’orso polare e del gabbiano avorio. All'ingresso c'è la possibilità di vedere la balena blu. L’esperienza di poter navigare sui lastroni di ghiaccio di Lomfjordshalvøya sui nostri gommoni è emozionante e consente di esplorare le scogliere degli uccelli di Alkefjellet con migliaia di Uria di Brünnich. Sul lato est di Hinlopenstrait, potremo tentare un approdo a Palanderbukta sull'isola di Nordaustlandet, patria di renne, di Pink-footed Goose, e di allevamenti del gabbiano avorio, e Walrus.

5° giorno: Phippsøya
Oggi cercheremo di raggiungere il nostro punto a Nord di Spitzbergen, a Phippsøya, nelle sette isole a nord di Nordaustlandet. Qui toccheremo la latitudine di 81 gradi nord, a 540 km dal Polo Nord geografico. Gli orsi polari abitano questa regione, insieme a gabbiani avorio. La nave può sostare per diverse ore nel pack ghiacciato, prima di girare verso ovest nuovamente.

6° giorno: Verso Isfjorden
Ripercorrendo la nostra westwards in direzione ovest, il nostro itinerario ci porta attraverso e lungo la banchisa ghiacciata, mantenendo l'attenzione per scorgere l'orso polare e l’inafferrabile balena della Groenlandia. Circa 40 miglia nautiche a ovest di Spitsbergen per navigare lungo il bordo della piattaforma continentale, dove le balenottere in estate si cibano lungo le rive di Spitsbergen. Alla foce del Kongsfjord abbiamo anche buone chances per vedere Minke Whale.

7° giorno: St. Johns Fjord e Isfjorden
Oggi toccheremo terra sulla punta settentrionale di Prins Karls Forland vicino Fuglehuken. Gli uccelli marini nidificano sulle scogliere, e lungo la costa vediamo Seal Harbour, l'unica popolazione trovata e autoctona a Spitsbergen. Qui inoltre osserveremo i resti dell’azione di caccia all’ orso polare dei Trappers. A Forlandsundet poi, presso Sarstangen. Toccheremo un luogo speciale per vedere il tricheco che spiaggia qui. In alternativa navighiamo nel fiordo di St. Johns o a sud fino alla foce del Isfjorden a Alkhornet. Uccelli marini nidificano sulle sue scogliere e la volpe artica va alla vorace ricerca sulla scogliera di uova e pulcini, mentre le renne pascolano nella vegetazione di Spitzbergen tra i muschi e i licheni di cui sono ghiotte. Durante la notte arriviamo in Longyearbyen.

8° giorno: Longyearbyen
Arrivo e sbarco in Longyearbyen, il centro amministrativo di Spitsbergen, per poi continuare il soggiorno a Svalbard o per volare subito verso casa. Termine servizi.


Speciale Snowshoes Hike. Nessun supplemento
Prevede l'utilizzo di racchette da neve durante escursioni a piedi. Durante le prime partenze della stagione (Giugno), c'è ancora tanta neve che copre le valli e le alture delle Svalbard. Si organizzano quindi escursioni con le racchette da neve che sono facili da usare e che non richiedono specifiche competenze tecniche. Con l'uso delle racchette è più facile e più sicuro di camminare su superfici coperte dalla neve. Le racchette da neve saranno disponibili per tutti. Si adattano a tutte le dimensioni e possono essere utilizzate anche sugli stivali di gomma. Le escursioni con le ciaspole non prevedono costi o supplementi. 

Possibilità di fare immersioni e kayak, durante alcune partenze.
Tutte le partenze sono in inglese


Nave utilizzata

M/V Ortelius prende il nome dall'antico cartografo olandese (ORTELIUS) ed è stata varata in Polonia nel 1989 sotto il nome di ”Marina Svetaeva” per l'Accademia russa delle Scienze e quindi é stata predisposta per la navigazione polare (ice-class 1A). La nave offre un buon livello alberghiero grazie ai suoi due ristoranti, al bar, alla sala lettura e alla sauna. Disponde di circa 100 cabine, non tutte con servizi privati. La nave é gestita da un equipaggio russo per ció che concerne la tecnica e la nautica; il personale di spedizione, la parte alberghiera e l'assistenza ai clienti sono gestiti da un'armatore olandese, che si avvale di professionisti qualificati di nazionalità disparate. A bordo si parla inglese, e vengono proposti programmi di escursioni giornaliere a terra. 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 01/10/18 al 31/08/19
Quotazione su richiesta
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota è individuale secondo la tipologia di cabina prevista; in singola supplemento del 80% (100% in suite) rispetto alla quota in doppia; Possibilità di abbinamento in cabine doppie e triple con altri passeggeri purché dello stesso sesso.


La quota comprende
- il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario;
- tutti i pasti a bordo inclusi snacks, caffè e tea; 
- tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma;
- utilizzo gratuito di stivali e racchette da neve;
- incontri e seminari a bordo con esperti;
- assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; 
- trasferimenti da e per gli aeroporti esclusivamente per chi utilizza i voli segnalati per ogni partenza; 
- oneri, tasse portuali e di imbarco


La quota non comprende:
- i passaggi aerei (quotazione su richiesta) 
- i pernottamenti prima e dopo la crociera, 
- tasse aeroportuali, 
- quota iscrizione 50 € a persona
- pèolizza medico bagaglio annullamento (3% totale viaggio)
- escursioni facoltative in Kayak e immersioni
- pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia
- tutto quanto non indicato ne "la quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!